Benvenuti al mio blog bilingue di cucina casalinga / Bienvenidos a mi blog bilingüe de cocina casera

domenica 8 febbraio 2009

Le Fritelle



Quando ero piccola, mia mamma le preparava di solito nei giorni di pioggia come oggi, le mangiavamo accompagnate con il mate, ( bevanda tipica Argentina)
La mia mamma non si ricorda più come le faceva, e sperando che un giorno ritrovi qualche appunto di venti anni fa mi sono detta perche non provare questa ricetta?, l'ho trovata sul blog di Paoletta (http://aniceecannella.blogspot.com) e devo dire che il sapore assomiglia tanto a quelle della mia mamma.
Nota: Ho cambiato il titolo e il post per che dopo di aver postato la ricetta, ho saputo di dove proviene: questa è una ricetta della famiglia di sorbyy (http://delicatezzedisorbyy.blogspot.com/, quindi mi piacerebbe ringraziare specialmente a lei e alla sua famiglia per compartire con noi questa prelibatezza, e di avermi trasportato nella mia infanzia in questo giorno piovoso.


Incollo qui la ricetta:


Ingredienti:


500 grammi farina 0, 300 grammi acqua, 2 cucchiai olio evo, 1 cucchiaino zucchero, 1 cucchiaino di sale. Olio di semi di arachide per friggere, 12 gr. di lievito di birra.


Preparazione:


Impastare tutti gli ingredienti, lavorare bene a lungo e con energia l'impasto, chiuderlo in una ciotola e far lievitare circa 2/3 ore, o comunque fino al raddoppio dell'impasto.Quando è pronto prendere piccole porzioni di pasta stenderle con il mattarello, circa 4 mm di spessore, darle la forma rotonda e gettarle in abbondante olio bollente, cuocere pochi secondi rigirandole una sola volta mettere su carta assorbente

7 commenti:

Paoletta S. ha detto...

E grazie a sorby che le ha fatte ritrovare a me, anche io le mangiavo da piccola :)
lalu, a parte sono carine, per la forma farai sempre meglio le prossime volte !

Lalu ha detto...

Speriamo... ma per essere la prima volta che le preparo sono contenta del risultato, il sapore era molto buono...come quando ero bambina...
Grazie mille del commento!

sorbyy ha detto...

Lalu ho conosciuto il tuo blog grazieLuna,
http://lunaneraazzurra.blogspot.com mi è piaciuto tantissimo adesso ti metto nel mio elenco.
Sono felice di vedere che grazie al blog di paoletta anche tu hai ritrovato un sapore dell'infanzia con le foccine fritte (vecchia ricetta della mia famiglia)
Io me ne sto pappando una propio in questo momento Ciao

Lalu ha detto...

Sono contenta di conoscerti, Luna è una persona speciale...sto imparando tante cose da lei...
Mi ha detto Paoletta che la ricetta era tua, spero con la prattica vengano meglio, hai visto che sono un pò bruttine ma il sapore era buono...somigliava tanto a quelle di mia mamma....
Buon appetito allora!!!!!

Betty ha detto...

Complimenti Laura per il blog, meraviglioso! Ricambio molto volentieri la tua visita, a presto allora, bacibaci

luna ha detto...

Che belle che sono! Peccato che fritti a casa ne faccio pochissimi...
un bacione
P.S. grazie per le tue belel parole, sei sempre gentilissima

sorbyy ha detto...

Laura non sono affatto bruttine!!
Tutte le cose fatte con il cuore sono stupende
Grazie per aver rettificato il tuo post e aver messo il ling del mio blog Apresto un bacio

Related Posts with Thumbnails