Benvenuti al mio blog bilingue di cucina casalinga / Bienvenidos a mi blog bilingüe de cocina casera

giovedì 23 settembre 2010

"Simil" torta salata di zucchine e riso di cotto e mangiato/ Tarta de zapallitos y arroz

Ho visto questa torta salata due o tre giorni fa a "cotto e mangiato" ed è stato amore a prima vista, anche mio marito mi ha detto “potresti farla un giorno” con la voce dolce e quegli occhioni che mi ricordano al gatto con gli stivali del film di shrek (ve lo ricordate?) quindi oggi ho cercato di farla con quel che avevo a disposizione già che il mio piccino è ammalato (brutto raffreddore) e non posso uscire per fare la spessa.
Anche vi chiedo scusa, ma il giorno che ho visto il programma non ho copiato le dosi quindi questa torta salata l’ho fatta "a occhio", per questo l’ho chiamata simil…scriverò quel che ricordo e gli ingredienti che ho usato io. Comunque qui troverete il video con le spiegazioni di Benedetta Parodi.

Ingredienti:
Due dischi di pasta sfoglia (io ho usato uno rettangolare.)
Riso (io ho usato 1 bicchiere pieno)
½ dado per brodo
½ cipolla
4 zucchine
Olio extravergine d’oliva
2 uova
Grana padano grattugiato (4 o 5 cucchiaiate)


Soffriggere mezza cipolla tagliata a pezzettini con un po’ d’olio extra vergine, tagliare anche le zucchine, aggiungerle alle cipolle, versare un goccetto d’acqua e il ½ dado, salare e pepare. Cuocere soltanto per 5 minuti
Bollire il riso in acqua salata per 5 minuti, e scolare, versare il riso dentro il tegame delle zucchine e ritirarlo dal fuoco. Aggiungere il grana e le due uova e mescolare.
Adagiare la pasta sfoglia sulla teglia e bucherellarla, versare dentro le zucchine.

NOTA: La ricetta di Barbara Parodi prevedeva di collocare sopra le zucchine il secondo disco di pasta, ma in mancanza a metà cottura ho arricchito la torta con 100 g di stracchino.

Cuocere in forno caldo per circa mezz’ora. Cotto e super mega mangiato ahahahahah!

TORTA SALADA DE ZAPALLITOS Y ARROZ

Esta tarta salada la vi en un programa que pasan aqui en Italia que se llama “cotto e mangiato” apenas la vimos fue amor a primera vista! Y hoy prove a hacerla, pero el dia que vi el programa no tome nota de las dosis asi que la hice “a ojo”, por eso la llamo “simil” pero si les interesa la ver el video de la receta lo encontraran aqui.

Ingredientes:

Dos discos para tarta
1 vaso de arroz
½ cubito para caldo
½ cebolla
4 zucchinas (zapallitos verdes)
Aceite extra virgen de oliva
2 huevos
Queso grana padano (4 o 5 cucharadas)

Freir la media cebolla cortada a daditos en dos cucharadas de aceite de oliva., cortar a daditos las zucchinas y agregarlas a la cebolla. Agregar un chorrito de agua y el medio cubito., salar pimentar e cocinar por solo 5 minutos!!!!
Hervir el arroz en agua salada por solo 5 minutos , colarlo y volcarlo dentro el sarten con los zapallitos.
Retirar del fuego.
Agregar el queso rallado y los dos huevos y mezclar.
Acomodar un disco de pasta dentro de un molde para horno, y volcarle dentro el compuesto de arroz y zapallitos.
NOTA: la receta original prevee de colocar sobre los zapallitos el segundo disco de pasta pero como yo no tenia use solo uno rectangular y a mitad coccion lo enriqueci con 100 gramos de queso stracchino, (una especie de queso cuartirolo o Mar del Plata)
Cocinar en horno caliente por aproximadamente media hora

9 commenti:

Betty ha detto...

che fame Laura, ottima davvero, bravissima!

Micaela ha detto...

sembra bonissima, me la segno! baci

Manuela ha detto...

Ciao cara!! Ti è riuscita benissimo e dev'essere una squisitezza!! La Parodi è sempre una garanzia!! Bravissima! Baci.

Sil - Simplemente cocinera ha detto...

Que lindo venir a visitarte y encontrar tantas recetas ricas y muy practicas. Te mando un besito. Statemi bene! Sil

giady e kya ha detto...

proviamo!!!!grazie dell'idea

lucy ha detto...

mamma mia come mi ispira la tua torta salata.assolutamente deliziosa e squiaita.un besito

maria luisa ♥ ha detto...

bella davvero questa ricetta, anche nella tua versione, me la segno, grazie!

Valentina ha detto...

ottima questa torta salata. E ti è venuta proprio bene!
Unica cosa: al collegamento del link del video c'è il nome sbagliato; è Benedetta Parodi!

Lalu ha detto...

Hai ragione Valentina, correggo subito! grazie mille!

Related Posts with Thumbnails