Benvenuti al mio blog bilingue di cucina casalinga / Bienvenidos a mi blog bilingüe de cocina casera

sabato 11 dicembre 2010

Crostata al dulce de leche/ Pasta frolla al dulce de leche





Quando ero piccina piccina mia mamma (quando poteva per che lavorava tanto poveretta) mi preparava per merenda la pastafrolla con dulce de leche… Adesso l’ho preparata per la prima volta per il mio Patito e non immaginate quanta soddisfazione ho avuto vedendolo mangiare una pozione dopo l’altra … Mia mamma ormai non si ricorda piu la ricetta della sua frolla ma mi ha promesso che venerdì cercherà i suoi appunti per darmela, nel frattempo chi puo aspettare con due barattoli di dulce in frigo??? IO NOOOO, per questo ho fatto un salto da Mar (del blog Todo caserito) ,e ho provato a fare la sua frolla (che, a sua volta è dello chef Osvaldo Gross e sono contentissima perché davvero ottima e somiglia tanto a quella che faceva mia madre. Grazie mille Mar!!!! un bacione!

Di chi è quella manina?


Dimenticavo, a me con queste dosi sono uscite 2 frolle!!!!!

Quindi ecco qua la ricetta:

200 g di burro ammorbidito

100 g di zucchero

½ fialetta aroma vanillina

½ buccia di limone grattugiata

2 uova

300 g di farina

½ cucchiaino di sale

100 g d’amido di mais (maizena)

10 g di polvo de hornear (rimpiazzato con 8 g di lievito per dolci)

Collocate in un recipiente il burro ammorbidito con lo zucchero e sbattete energicamente con un cucchiaio in legno oppure con le fruste fino a che diventa chiaro.

Profumate con la vanillina e con il limone grattugiato. Aggiungete le uova e mescolate fino a che diventa una crema liscia.

Setacciate la farina con il sale, l’amido e il lievito e realizzate una corona, in centro alla corona versate il composto di burro preparato prima, unite il tutto senza impastare, magari con l’aiuto di due cucchiai o spatole oppure con le mani ma cercando di non trasmettere troppo caldo al impasto.

Formate una palla e avvolgetela con pellicola e raffreddate in frigorifero prima di utilizzarla.

Dividete l’impasto lasciando da parte un pezzo per fare dopo la griglia, stendete con l’aiuto del mattarello e coprite lo stampo per crostata. Versate il dulce de leche sul fondo della tortiera e formate la griglia con la pasta lasciata da parte . Cuocete in forno preriscaldato a 180 g per circa 30 minuti.

Questo impasto dura tre giorni in frigo e fino a due mesi in freezer!

Questa è la mia bellissima mamma con me piccolina! Te amo mamiiiii!!!!!

Con questa ricetta partecipo al divertentissimo contest di Sara: di che segno gastronomico sei? il mio punteggio è stato 32 quindi SALATO! Baci

PASTA FROLLA CON DULCE DE LECHE

Cuando era chiquita mi mama cuando podia (trabajaba tanto pobrecita) me preparaba esta pastafrolla para la merienda o la hacia extra-large y la cortaba en cuadraditos para mis cumpleanos. Ahora la hice por primera vez para mi Patito y no imaginan cuanta satisfaccion me dio verlo comerse una feta atras de la otra!!!! Mi mama ya no se acuerda la masa para la pasta frolla que hacia en ese entonces por que ya hace anos que no la prepara pero me prometio que el viernes proximo buscara la receta en sus cuadernos, pero yo super hiper golosa no podia esperar tanto con dos frascos llenos de dulce de leche en la heladera , asi que hice visita al blog Todo caserito de Mar y prove a preparar su frolla (que a su vez es de Osvaldo Gross) quel lleva maicena como la que hacia mami y realmente se parece tanto de gusto!!! Esta es la receta de Mar, gracias linda por la receta!!!!

Para la pasta frolla:


200 grs. de manteca pomada
100 grs. de azúcar COMÚN
1/2 cdita. de esencia de vainilla
ralladura de 1/2 limón
2 huevos
300 grs. de harina
1/2 cdita. de sal
100 grs. de almidón de maiz (Maizena)
10 grs. de polvo de hornear (polvo leudante, Royal)



Colocar en un bowl la manteca pomada y el azúcar, batir energicamente con una cuchara de madera o con un batidor hasta blanquear.
Perfumar con la esencia de vainilla y la ralladura de limón. Agregar los huevos e integrar para obtener una crema lisa.
Tamizar la harina con la sal, el almidón y el polvo para hornear, realizar una corona y disponer en el centro el batido, unir sin amasar con la ayuda de dos cornes o espátula o bien con las manos, tratando de no transmitirles mucho calor.
Fresar la masa una o dos veces, hasta homogeneizar. Formar un cuadrado, cubrir con film y enfriar en la heladera antes de usar.
Estirar la masa y tapizar los moldes. Si se va a llevar a un horno convencional, se puede rellenar sin precocción. En un horno convector hay que cocinarla a blanco antres de colocar el dulce de leche
Reservar una parte la masa para formar el enrejado.

NOTA: Esta masa puede confeccionarse integramente en la procesadora, incorporando los ingredientes en el orden que se indica. Se conserva 3 días en la heladera o hasta dos 2 meses en el freezer


12 commenti:

Mar ha detto...

Impresionante y con esas manitas tan dulces sobre esta pasta frolla de dulce de leche, con sabores típicos de Argentina te quedó super tentadora!, me alegro que hayas disfrutado de hacerla y sobre todo me emociona saber que te recordó a tu madre. Besos, abrazos y muchas felicidades!!!

Puffin ha detto...

che meraviglia la crostata e bellissima la foto da bambina....bacioni

Luna ha detto...

Lalu: buenisima la pastafrolla de ricotta y dulce de leche.... yo comia la de la Farola de Olivos... buenisima!!!
Te felicito por tu blog, me encanta! y aprovecho la ocasion para invitarte a visitar mi "bloghino", que comence hace poco...
http://ilovecookingbyluna.blogspot.com

Federica ha detto...

ma è magnifica questa crostata!!!!!!la segno!!!complimenti! baci1

Eleonora ha detto...

vedo che anche tu hai un piccolo capocuoco! :)
il dulce de leche...lo adoro, ho vissuto tanti anni in america latina e mi è rimasto il gusto...ma qui trovarlo è difficilissimo.
bene, ti saluto e seguo volentieri il tuo bel blog

Lalu ha detto...

MAR: hola!!! me encanto hacer esta y prove tu masa con diferentes rellenos!!!! tu pasta me recuerda a la de mi mama por que es super suave y delicada! un besote enorme y gracias por la receta, ahora estoy curiosando tu panettone!

PUFFIN: grazie cara! ero bella da bambina, peccato che poi sono cresciuta ahahahah, baci!

LUNA gracias por tu visita, voy enseguida para tu blog. Besos!

FEDERICA: grazie mille!!! un bacione enorme!

ELEONORA: si, ha tre anni. Alcuni prodotti non li trovo neanch'io, ma pazienza... un bacione enorme!

ranapazza65 ha detto...

Ma è bellissima, ho fatto anche io il dulce de leche, peccato che è finito altrimenti la facevo!!
un bacione
buona serata Anna

speedy70 ha detto...

Ciao cara, ti conosco solo ora, con questa golosissima crostata, buonissima e perfetta, è un vero piacere!!!!! Annoto la ricetta, voglio provarla assolutamente, e mi iscrivo come tua sostenitrice; se ha voglia di passare a trovarmi e contraccambiare, ne sarei felice! Un abbraccio, alla prossima ricetta!

Sil - Simplemente cocinera ha detto...

Que rico Lalu! Y me pone muy contenta encontrar tus entradas nuevamente! Un beso grande grande para Pato , para vos y tu esposo y un deseo de que pases unas Felices Fiestas! Cariños .Sil

kia ha detto...

al di là che sembra buonissima quello che più da emozione è preparare un dolce come quello che ci facevano da bambini!

sonia ha detto...

Deliziosa!!!!
Sonia di
http://www.cosebuoneditalia.com

Imperatrice ha detto...

Ciao sono arrivata ora nel tuo blog,mi piace molto e le tue ricette sono fantastiche.
Grazie di essere passata dal nostro blog (tre svitate in cucina)
un abbraccio grande Imperatrice

Related Posts with Thumbnails