Benvenuti al mio blog bilingue di cucina casalinga / Bienvenidos a mi blog bilingüe de cocina casera

giovedì 14 aprile 2011

Veneziane/ Venecianas






Era da tanto che volevo fare le veneziane! Mi piacciono tantissimo! Quindi partendo da una ricetta della paneangeli sono arrivata a una ricetta tutta mia, eccola qui:

Ingredienti:

350 g di farina 00

150 g di farina manitoba (o farina 0)

12 g di lievito di birra

50 g di zucchero

1 busta di vanillina

Scorza grattugiata di 1 limone

2 uova

1 cucchiaino raso di sale

75 g di burro

225-250 ml di latte tiepido

1 Uovo sbattuto per spennellare

Per la crema pasticcera:

2 tuorli d'uovo
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
250 ml di latte bollente
un pezzo di vaniglia

Scorza grattugiata di mezzo limone

Sciogliete il lievito con un po’ d’acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero.

Setacciate le farine, al centro del mucchio fate un buco e versare le uova, lo zucchero, vanillina, scorza di limone, sale e burro liquefatto. Amalgamate tutto con una forchetta, aggiungendo un po alla volta il lievito sciolto e il latte tiepido.


Lavorate l’impasto sul piano infarinato allargandolo con i pugni e sbattendolo sul tavolo fino al completo assorbimento del liquido.

Rimettete l’impasto nella ciotola e coprirlo con un canovaccio umido e lasciarlo lievitare fino a che il suo volume sarà raddoppiato.

Dividete l’impasto in 13 pezzi, formare delle palline e porle a lievitare ancora su 2 lastre da forno coperte di carta da forno.

Intanto prepariamo la crema sbattendo bene i tuorli con lo zucchero, aggiungendo poi la farina ed il latte a filo. Poniamo sul fuoco e facciamo addensare.


Spennellare la superficie delle veneziane con un uovo sbattuto.

Con una tasca da pasticcere distribuite 1/3 della crema sopra le veneziane e cospargete con granella di zucchero.


Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Con una tasca da pasticcere con bocchetta a siringa riempite le veneziane bucandole al centro della crema.

Con questa ricetta partecipo al primo contest di i love desserts con le mani nella manitoba!!!


VENECIANAS:

350 g di harina 00

150 g di harina manitoba (o harina 0)

12 g di levadura de cerveza

50 g di azucar

1 cucharadita de esencia de vainilla

Cascara rallada de 1 limon

2 huevos

1 cucharadita al ras de sal

75 g di manteca

225-250 ml de leche tibia

1 huevo batido para pintar

Para la crema pastelera:

2 yemas de huevo

4 cucharadas de azucar

2 cucharadas de harina
250 ml de leche hirviendo
un pedazo de vainilla

Cascara rallada de ½ limon

Activar la levadura de cerveza con un poquito de agua y una cucharadita de azucar, cuando habra hecho una especie de espuma en la superficie sera lista para ser usada.

Cernir las harinas en un bols grande, hacer un agujero en el medio y colocar los huevos, azucar, sal, esencia de vainilla, cascara de limon y manteca derretida, amalgamar los ingredientes con la ayuda de un tenedor. Agregar un poco a la vez la leche tibia y la levadura. Trabajar la masa sobre la mesada enharinada estirando la masa con los punos y golpeandola contra la mesada. Reponer en el bols y cubrir con un repasador humedo y dejar levar hasta que duplica su tamano (casi 2 horas)

Preparar la crema pastelera batiendo las yemas con el azucar, agregamos la harina y por ultimo la leche a hilo con los aromas. Poner a fuego bajo y dejar adensar revolviendo siempre.

Dividir la masa en 13 pedazos y formar como pelotitas que acomodaremos sobre dos placas de hornos cubiertas con papel manteca. Dejar levar otros 15 minutos, pintar con el huevo batido Con una sac a poc de pastelero volcar sobre cada veneciana 1/3 de la crema pastelera.

Cocinar en horno precalentado a 180 g por aprox 15 minutos. Con una saca de pastelero con boquilla a jeringa rellenar las venecianas con la restante crema agujereandolas en el centro de la crema.

18 commenti:

Kiki ha detto...

Gnammy!!! che deliziose le veneziane, ce le ho nella mia lista da fare, da non so quanto tempo.
Che tenerezza quelle manine che pasticciano.
Un bacione.

Shade ha detto...

adoro le veneziane! ma non mi ci sono ancora cimentata! posso assaggiarne una delle tue?
grazie!

rossella ha detto...

Ti sono venute davvero bene forse perche' avevi un valido collaboratore!!Le ho fatte anche io tempo fa e devo dire che sono davvero ottime!!!Bravissima un abbraccio!!!

Lalu ha detto...

Kiki: sai che anch'io volevo farle da un sacco di tempo, ma restavano sempre per "un'altra volta" adesso eccole qui. Un bacione!

Shade: ciaoooo Shade! certo ti aspetto con una veneziana e mate ahahaha, il caffè della foto era per mio marito e non è alla americana! puro caffè di moka triplo per alzarsi al lavorare ahahah!

Rosella: certo Rosella, è quello il segreto per delle veneziane belle cosi ;-) un bacione!

Marcella ha detto...

Belle queste veneziane!!!! Da provare appena possibile!
P.S: Beh cantare in bicicletta è molto più romantico!

Eleonora ha detto...

Ciao!
son venuta a risponderti al tuo commento fatto da me.
Io sono italiana, ma ho vissuto tanti anni in Copsta Rica dove ho pure studiato, di li son venuta in Francia dove vivo attualmente.
Non preoccuparti il fatto che solo adesso hai visto che i miei commenti sono in spagnolo... a volte neanche io faccio differenza dela lingua in cui mi parlano finchè faccio davvero mente locale. È normale per chi è bilingue, o come nel mio caso trilingue.
:)

guarda caso proprio domani puibblicherò un post sulla mia vita da studente in Costa Rica.
ottime le tue Veneziane.
e... una ricettina di qualche buon Alfajor che amo tanto...cel'avesti? quelli argentini veri!!
bacioni e a presto!

Mary ha detto...

Che golosità!!!

Lalu ha detto...

Marcella: romantico e rilassanti per me si, ma per chi mi ascolta cantare mica tanto ahahah! baci!

Eleonora: provero a fare uno per te ;-) adesso passo a risponderti al tuo blog. un bacione!

Mary: grazie cara, sei gentilissima!

Stefania ha detto...

Sono una delle mie paste preferite ma non le mai preparate, le tue sono venute molto bene ciao

franca ha detto...

ma che buone,sai che sono stata a bassano un pò di anni fa mi è piaciuta moltissimo,
grazie per essere passata da me.
ciao a presto

*Eva* ha detto...

te quedaron unas venecianas riquísimas!

Giuky ha detto...

le veneziane sono uno di quei dolci che devo fare, ma che non faccio mai...:(
con il tuo post mi hai convinto a farle!:)grazieeeeeeeee

Lady Boheme ha detto...

Bellissime e golose, veramente irresistibili!!! Complimenti tesoro, un bacione

~ Cupcakes ♥ ha detto...

Ciao cara,sono una tua nuova sostenitrice,adoro scambiare quattro chiacchere con voi blogger,quindi ti invito a passare da me,magare ti piaccio ed entri tra i sostenitori...
Un bacio e a presto..
http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

che delizia, complimenti per questi dolci golosissimi! :)

Meg ha detto...

Che goduriaaa! le veneziane con la cremaaa! le ho viste spesso nei blog, ma non ho mai provato a realizzarle! vedendo le tue mi vien l'acquolinaaaa! buonissimeee! bravissimaaaa! seguo sempre il tuo fantastico blog! complimentissimi! buone palmeeeee!

Ilovedesserts ha detto...

grazie per la bella ricetta, l'ho appena inserita in raccolta... e complimenti per il baby-chef... in bocca al lupo ed ancora grazie... se vuoi partecipare con qualche altra ricetta hai ancora tempo fino al 30 aprile... bacioni

Monique ha detto...

Ciao! complimenti per il blog! da oggi ti seguo anch'io perchè ho visto che hai dei lievitat molto interessanti, appena ho il coraggio li provo:-) Ciao , a presto!

Related Posts with Thumbnails